Mostre,News

Alessandro Pianeti (1902-1938) è una figura artistica che è stata ora riscoperta e ricollocata correttamente nell’ambito della pittura bresciana della prima metà del ‘900.

Durante tutto il periodo dell’esposizione, nei giorni di sabato e domenica alle ore 17.00, l’Aref propone al pubblico la visita guidata alla mostra per illustrare gli aspetti peculiari e caratteristici delle opere esposte.

Prenota ora la tua visita guidata!

Conferenze,News

Domenica 24 novembre alle ore 18.00 si terrà la conferenza a cura di Francesca Pensa

Raffaele De Grada (1916-2010) iniziò il suo impegno di critico d’arte negli anni trenta del novecento nell’ambito della rivista “Corrente”; tutta sua lunga e successiva carriera ebbe come costante interesse l’indagine dell’arte, con un’attenzione particolare per quella contemporanea, interpretata come strumento di lettura e di comprensione critica della realtà. Strettamente collegata alla sua attività di intellettuale fu poi la sua azione politica, che lo vide combattente negli anni della lotta partigiana e partecipe, con coscienza costantemente vigile oltre che con rilevanti impegni istituzionali, agli avvenimenti dell’Italia dal dopoguerra fino agli esordi del nuovo millennio.

ingresso libero con prenotazione obbligatoria

e-mail: info@aref-brescia.it
telefono: 030.3752369

alle 18.00 il posto dei prenotati verrà ceduto alle persone in attesa

Mostre,News

Sabato 30 novembre 2019 alle ore 18.00 presso SpazioAref si inaugura la mostra Alessandro Pianeti | 1902-1938. Una porta socchiusa sulla modernità, a cura di Marco Camisani e Fabiana Verrillo.

Durante l’inaugurazione intervengono i due curatori e Roberto Ferrari.

L’esposizione rimarrà aperta ad ingresso libero fino al 19 gennaio 2020, dal giovedì alla domenica dalle 16 alle 19.30. La mostra rimarrà chiusa nei giorni giovedì 26 dicembre 2019 e dal 2 al 5 gennaio 2020.

Alessandro Pianeti (1902-1938) è una figura artistica che è stata ora riscoperta e ricollocata correttamente nell’ambito della pittura bresciana della prima metà del ‘900. Giovane della cerchia di Virgilio Vecchia, nella sua breve esistenza, risulta essere forse l’unico pittore bresciano capace di assimilare le nuove proposte che la sperimentazione artistica italiana andava elaborando negli anni Trenta. Attraverso la sua presenza alle sindacali lombarde e la consultazione dell’archivio di Vecchia, Pianeti si rifà alla corrente del primitivismo pittorico, rielaborando in chiave assolutamente personale i dettami di questo filone artistico.

Prosegui la lettura

Conferenze,News

Le litografie esposte rappresentano uno strumento efficace attraverso cui è possibile ricostruire una parte rilevante dell’intero percorso espressivo di uno dei massimi protagonisti dell’arte americana del secolo XX.

Durante tutto il periodo dell’esposizione, nei giorni di sabato e domenica alle ore 17.00, l’Aref propone al pubblico la visita guidata alla mostra per illustrare gli aspetti peculiari e caratteristici delle opere esposte.

Prenota ora la tua visita guidata!

Conferenze,News

Domenica 13 ottobre alle ore 18, si tiene la conferenza a cura di Roberto Ferrari
 
In occasione del 190° della nascita del paesaggista bresciano Giovan Battista Ferrari (13 aprile 1829) l’Aref organizza una conferenza per ricordare la figura artistica del pittore. In particolare viene messo in risalto come dal 1990 gli studi su Ferrari abbiano rappresentato delle opportunità per avviare ricerche sul sistema dell’arte bresciano del secolo XIX. La scuola municipale di disegno di Gabriele Rottini, frequentata dall’artista, i legati Tosio e Brozzoni per sostenere i meritevoli negli studi a Brera, la centralità dell’accademia milanese in un ambito non solo regionale, sono solo alcuni degli aspetti dedotti dalla vita di Giovan Battista, considerati dall’Aref altrettanti nodi storici di una indagine che ancora continua.
 
ingresso libero con prenotazione obbligatoria
e-mail: info@aref-brescia.it
telefono: 030.3752369

 

Mostre,News

Le litografie esposte rappresentano uno strumento efficace attraverso cui è possibile ricostruire una parte rilevante dell’intero percorso espressivo di uno dei massimi protagonisti dell’arte americana del secolo XX.

Durante tutto il periodo dell’esposizione, nei giorni di sabato e domenica alle ore 17.00, l’Aref propone al pubblico la visita guidata alla mostra per illustrare gli aspetti peculiari e caratteristici delle opere esposte.

Prenota ora la tua visita guidata!

Conferenze,News

 
Sabato 12 ottobre alle ore 18.00 si tiene la presentazione del libro di Carlo Bianchi edito da LIM – Libreria Musicale Italiana.
Augusto Mazzoni
conversa con l’autore.
 
Un percorso didattico ispirato in parte ai metodi di Marco De Natale viene riassunto e integrato a uso di docenti e studenti ma anche di generici lettori interessati. L’autore illustra la musica cosiddetta ‘tonale’ nelle sue origini storiche risalenti alla società urbana europea dei sec. XVII-XVIII e in alcuni processi di trasformazione che lungo il Romanticismo conducono alla fase post-tonale del Novecento. Il volume costituisce un manuale di approfondimento, anche per le basilari nozioni di grammatica musicale.

Carlo Bianchi. Diplomato in pianoforte sotto la guida di A. Ranucci, ha studiato armonia ed elementi di analisi con A. Giacometti e frequentato seminari della Società Italiana di Analisi Musicale (SIdAM). Addottorato nella Facoltà di Musicologia di Pavia-Cremona. Collaboratore dei periodici BresciaMusica e Critica minore. Ha pubblicato oltre 200 scritti, fra cui saggi internazionali su compositori e teorici del Novecento. Insignito con il premio musicologico dell’Istituto Liszt di Bologna. È membro della Società Italiana per lo Studio della Storia Contemporanea (SISSCO) e partecipa alle attività del gruppo scientifico Galileo2020 di Brescia. 
 
ingresso libero con prenotazione obbligatoria
e-mail: info@aref-brescia.it
telefono: 030.3752369

alle 18.00 il posto dei prenotati verrà ceduto alle persone in attesa
Mostre,News

Le litografie esposte rappresentano uno strumento efficace attraverso cui è possibile ricostruire una parte rilevante dell’intero percorso espressivo di uno dei massimi protagonisti dell’arte americana del secolo XX.

Durante tutto il periodo dell’esposizione, nei giorni di sabato e domenica alle ore 17.00, l’Aref propone al pubblico la visita guidata alla mostra per illustrare gli aspetti peculiari e caratteristici delle opere esposte.

Prenota ora la tua visita guidata!

error: Contenuto protetto !!