Conferenze,Mostre,News

Gio Batta Ferrari in Val di Sole

In occasione dei 190 anni dalla nascita del pittore bresciano Giovan Battista Ferrari, l’Aref, in collaborazione con il Centro studi per la Val di Sole, promuove alcune iniziative dedicate all’artista.
 
Terzolas, Palazzo della Torraccia | sabato 22 giugno 2019 | ore 20,30
Inaugurazione della mostra delle riproduzioni dei paesaggi della Val di Sole dipinti nella seconda metà dell’Ottocento da Giobatta Ferrari
 
conferenza di Roberto Ferrari e Salvatore Ferrari
 
Caldes, piazza San Bartolomeo | domenica 23 giugno 2019 | ore 11,30
Commemorazione del pittore oriundo solandro Giobatta Ferrari (Brescia 1829 – Milano 1906)
 
Intervengono
Antonio Maini Sindaco di Caldes,
Maria Pia Malanotti Vicesindaco e Ass. alla cultura del Comune di Caldes,
Marcello Liboni Presidente del Centro studi per la Val di Sole,
Roberto Ferrari Presidente dell’Aref.
 
Castel Caldes | domenica 23 giugno 2019 | ore 11,45
Proiezione del filmato Gio Batta Ferrari. Il fascino del paesaggio
 
Fotogallery,News

Conferenze,News

Sabato 4 maggio alle ore 18.00 presso SpazioAref si tiene la mostra conferenza dello storico dell’arte Roberto Ferrari, presidente dell’Aref, sul tema dell’assenza a Brescia della Galleria di Arte Moderna e Contemporanea.
Da più di ottant’anni la pubbliche amministrazioni, in diversi modi, maniere e occasioni, hanno promesso la creazione di questa importante istituzione, fondamentale per la qualificazione del sistema della cultura e dell’arte bresciana.
Ferrari ricostruisce storicamente la genesi di tale perpetua grande illusione, che dura fino ai nostri giorni, proponendo una riflessione sui danni causati dall’assenza della galleria, sia nel campo specifico dell’arte sia per ciò che riguarda il mondo del “lavoro intellettuale” a livello locale.
I rischi effettivi e concreti sono la condanna al più cupo oblio di un secolo di cultura artistica locale e alla disoccupazione intellettuale di operatori del sistema dell’arte, pervicacemente sfornati dalle università.
La conferenza è volutamente concepita dal relatore anche come un’occasione di dibattito pubblico sull’argomento.

L’ingresso è libero con prenotazione obbligatoria.

News

Lettera al Direttore del Giornale di Brescia di Roberto Ferrari, Presidente dell’Aref, in merito alla nuova idea di collocazione della statua del Bigio del Comune di Brescia.

Fotogallery,News

Fotogallery,News

fareSpazio alla poesia,News

La rassegna di fareSpazio alla poesia, a cura di Massimo Migliorati, si chiude domenica 28 aprile alle ore 18, con un incontro dedicato a Vittorio Sereni (1913–1983) e tenuto da Ottavio Ghidini.
Il poeta milanese, originario di Luino, fra i più importanti animatori e promotori della poesia italiana nella seconda metà del Novecento e tra i più significativi poeti del secolo scorso, ha vissuto alcuni anni a Brescia dove ha frequentato il liceo Arnaldo e alla città è rimasto legato, come testimoniano alcune poesie inserite nelle sue prime raccolte. Nell’occasione Ottavio Ghidini, docente del Liceo di Salò e docente a contratto all’Università Cattolica di Brescia, proporrà un’escursione fra i testi della poesia di Sereni, con particolare attenzione ai tempi e ai luoghi che la animano.

 

ingresso libero con prenotazione obbligatoria

error: Contenuto protetto !!