Poli formativi, espositivi ed associativi

Molto ricca e importantissima non solo a livello bresciano, ma anche regionale, è la sezione che raccoglie fra l’altro il materiale relativo al sistema dell’arte bergamasco, bresciano e milanese nell’Ottocento, frutto in gran parte degli studi condotti dalla Commissione permanente di studio dell’Aref per la pubblicazione dei volumi Vado a BresciaVerso l’arte e La geografia dei sistemi dell’arte nella lombardia ottocentesca.

Prima di descrivere nel dettaglio la struttura di questa parte dell’Archivio, ricordiamo inoltre che qui è conservato anche l’archivio completo delle mostre dell’AAB, con l’originale di tutti i cataloghi delle esposizioni tenute all’Associazione Artisti Bresciani, e l’unico archivio accessibile al pubblico sulle Gallerie d’arte a Brescia nel Novecento.

La sezione Poli formativi, espositivi ed associativi è organizzata per ambito territoriale:

–      Bergamo
–      Brescia
–      Milano

A queste aree si aggiunge una sezione dedicata a Venezia con materiale digitalizzato relativo all’Accademia di Belle Arti (Atti, Oggetti, Guide, Premiati 1868-69, Statuto 1772) e gli originali di tutti i cataloghi delle Biennali dal 1895 al 1970, ed una alla Società promotrice di belle arti di Torino del XIX secolo e del primo decennio del XX.

error: Contenuto protetto !!