Politica Culturale

politicaculturale_2

L’Aref, pur essendo un soggetto privato, opera con un’ottica di servizio pubblico, nella convinzione che le associazioni non a scopo di lucro debbano essere espressione di un esercizio di cittadinanza attiva. In questo modo esse costituiscono infatti degli osservatori privilegiati sulle problematiche che riguardano il territorio in cui operano, considerato un bacino culturale e un archivio attivo della memoria collettiva. In sinergia col mondo della ricerca e con altri soggetti pubblici e privati, possono offrire alla cittadinanza importanti spunti di riflessione e di approfondimento e contribuire alla sensibilizzazione dell’opinione pubblica e alla costruzione di un pensiero critico sulla realtà contemporanea.

Solo superando i particolarismi – sempre nel rispetto delle autonomie e delle identità associative – si può arrivare all’individuazione di strategie e all’elaborazione di progetti comuni, da attuare per la promozione della cultura e della ricerca e per la difesa del patrimonio paesaggistico e storico-artistico. Per questo l’Aref costantemente si fa promotrice di una politica culturale ampiamente unitaria, finalizzata a proporre una riforma del sistema dell’arte in ambito soprattutto locale.

L’Aref nel 2014 ha curato insieme ad altre associazioni la redazione del testo “La cultura e l’arte come nuove forme di riqualificazione e di sviluppo” , un primo tentativo di fissare alcuni punti di una futura e urgente piattaforma per la cultura a Brescia, e nel 2016 ha aderito al forum nazionale Emergenza Cultura.

Nella sezione Annotazioni di questo sito internet trovate alcuni interventi dell’Aref, iniziative organizzate a SpazioAref e appelli/campagne/manifestazioni di altre associazioni in tema di politica culturale e di difesa del patrimonio.

Ritenendo che l’arte contemporanea possa e debba avere un ruolo critico, inteso come presa di coscienza e strumento di riflessione su avvenimenti che costituiscono la nostra storia, l’Aref dal 2013 collabora con l’A.N.P.I. – Sez. provinciale di Brescia e con l’Associazione Fiamme Verdi promuovendo iniziative sui temi dell’antifascismo e della Resistenza.

Tra le iniziative realizzate:

SpazioAref

Piazza Loggia 11/f
Brescia

orari d’apertura
da giovedì a domenica
dalle 16 alle 19.30

Centro Studi

Via Grazie 24/B
Brescia

Aperto su prenotazione
tel. 3480081058

Informazioni e contatti

Vicolo del Sole, 4
Brescia

tel. 0303752369
cell. 3333499545 3391000256
email: info@aref-brescia.it